Incontro Pubblico

La città di Gazoldo degli Ippoliti organizza
un incontro pubblico per la presentazione
dei risultati del Monitoraggio della qualità dell'aria
effettuato a Gazoldo degli Ippoliti dal 15 novembre 2017 al 3 gennaio 2018
per giovedì 24 gennaio 2019 alle ore 21:00
presso il Centro Polivalente "La Fenice"
piazza Papa Giovanni Paolo II a Gazoldo degli Ippoliti.
locandina

Pronto intervento SICAM

Dal 1° gennaio 2019 il nuovo numero verde di pronto intervento di SICAM
per la segnalazione di emergenze e guasti riguardanti l'acquedotto
e la fognatura è  800 400 601
Il servizio è gratuito per rete fissa e mobile, attivo 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.
Pertanto tutte le segnalzioni inerenti emergenze e guasti devono essere fatte tassativamente al numero sopraccitato.

leggi articolo

Sportello Tari - raccolta rifiuti

Si avvisa la cittadinanza di alcune informazioni utili per la gestione della posizione TARI: apertura/chiusura/variazione utenza,
cosa fare dei bidoni e delle eventuali tessere, come controllare i propri dati e gli svuotamenti, …
è qui disponibile una breve guida

Leggi tutto

Casella di Posta Anticorruzione

Informiamo che il Comune di Gazoldo degli Ippoliti
ha attivato due caselle di posta elettronica per
raccogliere le segnalazioni in merito all'anticorruzione:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Educazione alla cittadinanza nelle scuole

E’ stata depositata giovedì 14 giugno a Roma in Cassazione la proposta di legge per introdurre un’ora settimanale, dalle primarie alle superiori, sull’educazione alla cittadinanza.
A presentare il testo è stata una delegazione di amministratori guidata dal sindaco di Firenze Dario Nardella e un’ampia rappresentanza di Comuni italiani. In campo anche il Comune di Gazoldo degli Ippoliti.

L’obiettivo è di portare tra i banchi di scuola lo studio della Costituzione e delle istituzioni dello Stato italiano e dell’Unione Europea  oltre ai diritti umani, l’educazione digitale, l’educazione ambientale, gli elementi fondamentali di diritto e di educazione alla legalità.
Da lunedì 30 luglio 2018 presso la sede Comunale sarà possibile raccogliere le firme per raggiungere, insieme agli altri Comuni promotori le 50mila firme entro sei mesi, per poi portarla in Parlamento e chiedere ai parlamentari di votarla.Con questa iniziativa si vuole avviare una modalità che vedrà i Sindaci attivi nel proporre leggi, per dare forza e voce ai bisogni dei Comuni e delle città. I promotori, dunque, ritengono che sia necessario avere cittadini sempre più consapevoli di vivere una comunità.

avviso
mef
fesr home 320x160
arpa new
partner
logo contea
aquila commercio ecomuseo